Correo Men for Womencorreo@menforwomen.es | Teléfono Men for Women+34 954 610 124
Twitter Men for Women Facebook Men for Women Linkedin Men for Women RSS Men for Women
Usted está aquí: Inicio / Autores / Siglo XV / Faustino Perisauli

Faustino Perisauli

Tredozio - Forlì, 1450 c.a - Rimini, 2 dicembre 1523
Faustino Perisauli

También conocido como Pier Paolo da TredozioFantino da Tredozio.

Nacque a Tredozio dopo il 1450. Formatosi probabilmente a Bologna, le sue opere riflettono l’influsso dei grandi umanisti romagnoli e toscani del Quattrocento: Filippo Beroaldo il Vecchio, Antonio Urceo Codro, Cristoforo Landino, Poliziano, Luigi Pulci. Risiedette in diverse città italiane, fra queste Firenze, Urbino, Roma, Cesena, e Rimini, dove divenne arciprete. Frequentò i circoli letterari di Giovan Bruno Parcitadi e di Lorenzo Astemio. Morì il 2 dicembre 1523.

Fu noto soprattutto come poeta volgare, autore di barzelette, parodie, brevi cantari e componimenti in ottave che furono stampati prevalentemente in opuscoletti e piccole edizioni, destinate a un pubblico popolare. Il suo primo poemetto in ottave, intitolato Trastullo delle donne (1492), fu una risposta al misogino Sonaglio delle donne del fiorentino Bernardo Giambullari. Si conserva una copia presso la Biblioteca Trivulziana di Milano. Il Trastullo è un componimento destinato all’esecuzione orale e composto da 113 ottave, dove l’autore si fa difensore delle donne. Nel tentativo di smentire i pregiudizi riguardanti le donne e di indurre i mariti a un comportamento più rispettoso verso le proprie mogli, si accostano citazioni colte a espressioni popolari.